Home > Normativa slot machine 2018

Normativa slot machine 2018

Normativa slot machine 2018

Comunque, tale decisione dovrà passare l'iter procedurale del Parlamento e, di conseguenza, potrebbe subire delle modifiche. Comunque, mentre quest'ulteriore decisione si prevede possa portare nelle casse dello Stato un introito di circa milioni di Euro in più nel , il consiglio regionale del Veneto ha presentato alle Camere una proposta di legge che mira ad un taglio considerevole delle slot machines. In effetti, considerando, come detto, le varie polemiche sorte su queste macchinette elettroniche, sia l'incremento del prelievo fiscale che un eventuale taglio del loro numero, potrebbe determinare un'indiretta riduzione delle problematiche economico-sociali collegate ad esse.

A tal proposito, in questo mondo tanto contorto quanto ammaliante per la mente umana, vi sono delle imposte che gravano sulle somme giocate mediante slot machine. Queste si differenziano in due categorie: Ultima precisazione che va ribadita è quella inerente al Preu che è dovuto dal Concessionario e viene determinato solo ed esclusivamente sulle somme giocate.

Imposte dirette - come già anticipato esistono anche le imposte dirette che ovviamente hanno canoni del tutto differente da quelle indirette. Pagina aggiornata il Diventare conciliatore. In attuazione della legge n. La normativa delle altre regioni. Nella stessa direzione si pongono sostanzialmente anche le leggi del Friuli Venezia Giulia n. Sui provvedimenti in discussione in Sardegna leggi questa scheda.

Disposizioni limitative in materia di pubblicità delle sale da gioco che prevedono vincite in denaro sono contenute in alcune leggi regionali ad esempio Lazio, Toscana, Liguria e Marche. Di recente il Friuli Venezia Giulia è intervenuto sulle slot machine per bambini — i c. Nello stesso senso anche la Regione Basilicata legge regionale n. Mentre la legge provinciale n. Le Regioni Piemonte e Marche hanno previsto una periodica valutazione della concreta attuazione della normativa regionale.

Le amministrazioni comunali hanno individuato varie modalità per regolamentare la materia e contrastare la forte diffusione nel territorio delle sale da gioco ed il fenomeno della dipendenza da gioco. Una disciplina organica è stata dettata ad esempio dal comune di Genova, che ha emanato un apposito regolamento, in attuazione della legge regionale n. Un altro intervento organico è stato approvato dal Comune di Napoli , in attuazione della legge regionale Campania n. Va sottolineata peraltro la significativa evoluzione della giurisprudenza in materia, alla luce delle più recenti pronunce della Corte costituzionale vedi la sentenza n. La redistribuzione sul territorio delle sale da gioco.

Una prima tipologia di intervento riguarda la collocazione delle sale gioco. Ma la Corte ha giudicato infondata la questione di costituzionalità, ribadendo il proprio orientamento sulla legittimità delle misure di contenimento della ludopatia previste dalla normativa regionale, che trovano giustificazione nei poteri riconosciuti dalla Costituzione nella materia della tutela della salute: Ed il Tar di Pescara ha sollevato la questione della legittimità costituzionale della legge Abruzzo n. Nello stesso senso anche le sentenze Tar Lazio n. Di recente il Friuli Venezia Giulia è intervenuto nuovamente su questo specifico aspetto, modificando la legge n. E il Tar di Trieste sentenze n.

Diversamente, la regione Basilicata, con un recente provvedimento legge n. E una specifica disciplina transitoria è prevista anche dalla legge del Piemonte. Va sottolineato peraltro che il Consiglio di Stato, nella sentenza n. E nello stesso senso le sentenze del Tar di Genova nn. Gli orari di apertura. Com Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Resta in contatto con San Gavino Monreale. Articoli correlati: Nessun articolo correlato. Lascia un commento. Speciale Consiglio Comunale aperto del 20 marzo Strada Provinciale 62, al via i lavori sulla strada Sardara-San Gavino.

Legge di Bilancio cosa prevede sull’azzardo | NoSlot

Approvata definitivamente la legge di Bilancio per il , le disposizioni sul gioco. Banner Slotmachine design smart x Cosa sono le slot machines; Le imposte dal ; Differenze tra imposte del Decreto Legge 87/, conosciuto anche come "Decreto Dignità". Tale normativa prevede infatti un aumento del cosiddetto Prelievo Erariale. 4 Giugno ( letture) ad una normativa introdotta per limitare di molto il numero di slot machine ed altri apparecchi di gioco nelle principali città italiane. Si parla in particolare di fruitori di slot machine che ormai possono fare. 87 del ha introdotto numerose disposizioni di contrasto al gioco d'azzardo, . installare videolottery e slot machine il rilascio e il diritto d'uso del logo Il quadro normativo che disciplina il settore dei giochi risulta assai. Oltre alla riduzione di un terzo delle slot machines si prevede la chiusura di metà dei punti vendita. L'industria preoccupata, esecutivo. Novità per tutti i bar che possiedono apparecchi da gioco. Il nuovo decreto stabilisce la riduzione del 30% di apparecchi entro aprile Molti sono i locali . per informare su leggi e normative, Legge di Bilancio cosa prevede sull' azzardo le tracce, la Legge di Bilancio impone alle Regioni e ai Comuni di adeguarsi fin da Qui tutto quello che serve per dire basta alle slot machines.

Toplists